COMUNITA’ IN CAMMINO…

Gruppi, Movimenti, Fraternità e Nuove Comunità

La Comunità parrocchiale di Sant’Antonio di Padova a Campobasso, guidata dai Frati Minori della Provincia di San Michele Arcangelo di Puglia e Molise, è caratterizzata dalla presenza di gruppi, associazioni, movimenti e nuove comunità quale dono dello Spirito Santo che suscita carismi, ministeri e azioni (cfr. 1Cor 12,4). Pur apparendo una realtà suddivisa in frammenti, tuttavia essa è aperta a nuovi orizzonti soprattutto nel campo teologico-pastorale in quanto “L’amore in astratto non avrà mai forza nel mondo, se non affonda le sue radici in comunità concrete, costruite sull’amore fraterno. La civiltà dell’amore si costruisce soltanto partendo da piccole comunità fraterne” (J. Ratzinger-Papa Benedetto, Il cammino pasquale, Milano 2006).

ORDINE FRANCESCANO SECOLARE
L’Ordine Francescano Secolare (OFS) è una delle tre componenti fondamentali della grande famiglia francescana: il Primo Ordine (i frati), il Secondo Ordine (le Clarisse) e l’Ordine Francescano Secolare (un tempo chiamato Terz’Ordine Francescano). L’OFS è costituito da cristiani maggiorenni e di ogni estrazione sociale che, per una vocazione specifica, mediante una Professione solenne, si impegnano a vivere il Vangelo nel proprio stato secolare alla maniera di San Francesco d’Assisi, osservando una Regola specifica approvata dal Beato Paolo VI. La cellula principale dell’OFS è rappresentata dalla Fraternità, in cui le sorelle e i fratelli si riuniscono per pregare e formarsi sotto la guida del Maestro di Formazione nonché dell’Assistente Spirituale e per condividere esperienze di vita.
La Fraternità OFS si incontra ogni venerdì alle ore 19:00.

GIOVENTU’ FRANCESCANA
La Gioventù Francescana (Gi.Fra.) è una “Fraternità” di giovani (detti gifrini), di età compresa tra i 14 e i 30 anni, che desiderano vivere la loro giovinezza seguendo l’esempio di San Francesco d’Assisi, avendo “il Vangelo come guida, l’Eucarestia come centro, la Chiesa come madre, i poveri e gli ultimi come fratelli”. Il cammino della Gi.Fra. si fonda sulla formazione dei giovani attraverso itinerari educativi, sull’annuncio, sulla preghiera, sull’ascolto della Parola, sull’incontro. Dopo alcuni anni di cammino e di formazione, i giovani emettono la promessa di impegnarsi ad uniformare la propria giovinezza al modello tracciato dal Vangelo secondo lo spirito dello Statuto Gi.Fra (Il nostro volto), che raccoglie la forma di vita e le norme organizzative con cui la Fraternità svolge le sue attività e realizza la sua testimonianza nella Chiesa e nella società.
La Fraternità Gi.Fra si incontra ogni martedì e giovedì alle ore 19:30.

ARALDINI
Nella grande famiglia francescana i più piccoli trovano spazio ed accoglienza nell’Araldinato, la prima tappa dell’esperienza francescana. Sull’esempio di San Francesco d’Assisi, i bambini e ragazzi di età compresa tra i 6 e i 13 anni sono chiamati ad essere “araldi del Gran Re”, coloro cioè che annunciano il lieto messaggio evangelico e che vogliono conoscere e far conoscere Gesù. L’Araldino è colui che si impegna a servire Cristo portando pace e gioia ovunque, si impegna in famiglia, a scuola, in fraternità, in parrocchia, per le strade, ad aiutare a costruire un mondo più bello! Al pari di tutti i francescani, gli Araldini vivono l’esperienza della Fraternità, a livello locale, regionale e nazionale, al cui stile sono animati ed educati dall’OFS e dalla Gi.Fra. con l’assistenza dei fratelli del Prim’Ordine; hanno ed osservano un proprio statuto che si chiama Il nostro Sì.
La Fraternità degli Araldini si incontra ogni domenica alle ore 10:30.

CAMMINO NEOCATECUMENALE
Il Cammino Neocatecumenale è un’ iniziazione alla fede che si pone al servizio dei Vescovi e dei parroci come itinerario di riscoperta del Battesimo e di educazione permanente nella fede. L’itinerario neocatecumenale si basa su tre elementi fondamentali della vita cristiana: Parola di Dio, Liturgia e Comunità. Al centro di tutto il percorso vi è una sintesi tra predicazione kerigmatica, cambiamento della vita morale e liturgia. Attraverso la predicazione e le celebrazioni fatte nelle catechesi, lo Spirito Santo invita uomini e donne di diversa età, mentalità, cultura e condizione sociale a intraprendere insieme un itinerario di conversione, fondato sulla riscoperta progressiva delle “immense e straordinarie ricchezze e responsabilità del Battesimo ricevuto”, per operare in loro la graduale crescita e maturazione della fede e della vita cristiana.
Il Cammino ha come momenti settimanali la celebrazione della Parola di Dio il mercoledì alle ore 20:00 e la celebrazione dell’Eucaristia il sabato alle ore 20:00.

COMUNITA’ DI GESU’
La comunità di Gesù, Associazione privata di fedeli, nata nel 1983 a Bari, appartiene alla fioritura delle Nuove Comunità sorte in seno al Rinnovamento Carismatico Cattolico. I suoi tre fondamentali carismi sono l’Adorazione al Santissimo Nome di Gesù, l’Evangelizzazione e la Riconciliazione dei cristiani. Presente nella diocesi dal 1992, è stata ufficialmente riconosciuta dal Vescovo Armando Dini con decreto del 22 maggio 2004 che ne autorizzava la presenza e ne raccomandava la diffusione impartendo la sua benedizione a tutti i suoi membri. È composta da persone di ogni estrazione che vivono la realtà del Battesimo nello Spirito, coltivano la preghiera personale e comunitaria, la vita sacramentale, realizzano la propria chiamata individuale secondo i diversi stati di vita e si dispongono permanentemente alla formazione. Svolge apostolato nelle carceri di Campobasso, si impegna con costanza nella pastorale ecumenica diocesana, offre il suo ministero di adorazione nella Chiesa della Libera e anima la celebrazione Eucaristica domenicale delle 18:00. I tre incontri settimanali si svolgono alle 19:30 rispettivamente il martedì per la preghiera carismatica, il giovedì per la formazione e il sabato per l’adorazione Eucaristica.

COMUNITA’ GESU’ AMA
La Comunità “Gesù Ama” nasce a Roma nel 1992. Ha origine e fondamento dalla spiritualità del Rinnovamento Carismatico Cattolico ed ha come fulcro la conoscenza e la conseguente sperimentazione della presenza e della potenza dello Spirito Santo in tutte le realtà della vita quotidiana, il forte richiamo all’esperienza comunitaria come mezzo di sostegno per una sempre più profonda e radicata conoscenza del messaggio di salvezza del Vangelo, la gioia e l’entusiasmo nel mettersi al seguito e al servizio di Gesù per diventare i suoi annunciatori e testimoni nel mondo. Attraverso incontri di preghiera, momenti di formazione, ritiri e convegni, si offre a tutti coloro che lo desiderano come strumento di aiuto e di sostegno per una costante conversione e crescita spirituale, nella lode a Dio Padre, nel profondo rinnovamento interiore in Cristo Gesù, nella docilità all’azione dello Spirito Santo, nel riferimento continuo a Maria come modello di vita e di preghiera.
La Comunità Gesù Ama si incontra il sabato alle ore 19:00, dopo l’Eucaristia da essa animata.

GRUPPO CARITAS
Il Gruppo Caritas è l’organismo pastorale a cui è affidato il compito di educare, promuovere, coordinare il servizio comunitario della carità all’interno della Parrocchia e nel territorio in cui essa è inserita, affinché non ci si limiti solo a celebrare l’Eucarestia e la Parola, ma si viva il comandamento dell’Amore, divenendo “Chiesa del grembiule” al servizio dei poveri sull’esempio di Gesù. Nella nostra Parrocchia, la Caritas è impegnata attivamente in atti concreti di aiuto, tra i quali spiccano la distribuzione di pacchi viveri ogni martedì del mese dalle ore 09:00 alle ore 11:00 e l’iniziativa “Mensa fraterna solidale”, ogni ultima domenica del mese, un incontro di conviviale condivisione tra quanti desiderano vivere il dono della mensa fraterna. Tutti i parrocchiani e le parrocchiane che vogliono avvicinarsi ad un’esperienza concreta di servizio possono chiedere informazioni al Parroco e ai responsabili.

GRUPPO DEI CATECHISTI
È un gruppo di fedeli che ha a cuore la crescita spirituale dei piccoli nella fede e si impegna nell’importante compito di educare alla fede le nuove generazioni, di trasmettere loro le verità dell’annuncio cristiano, di far conoscere, amare e servire il Signore, affiancandosi ai genitori e ai padrini, i quali sono i primi responsabili della trasmissione della fede e dell’insegnamento morale ai propri figli. La Parrocchia ringrazia di cuore tutti coloro che hanno assunto questa bellissima missione, in particolare i Catechisti della prima Comunione e della Cresima.
Gli incontri sono il venerdì alle 19:00 per le medie e il sabato alle ore 16:00 per le elementari di III e IV, mentre per le V l’appuntamento è ogni domenica alle ore 10:30.

PERCORSO PER FIDANZATI
Nella nostra Comunità parrocchiale, il Percorso per Fidanzati non è solamente improntato all’acquisizione dei contenuti prettamente legati al sacramento del matrimonio e alla vita matrimoniale, ma è un vero e proprio “itinerario” di maturazione della fede, che mira ad aiutare le due persone e la coppia a riappropriarsi della fede cristiana con cui sono venuti a contatto fin da bambini, a reinserirsi nella comunità in cui vivono e in cui questa fede è vissuta e ad assumere un impegno morale coerente col Vangelo. Il Percorso ha inizio nella seconda metà di gennaio e si tiene ogni domenica alle ore 19:00, prevedendo come fondamentale la partecipazione all’Eucaristia domenicale o vigilare: il sacrificio eucaristico rappresenta infatti l’alleanza d’amore di Cristo con la Chiesa ed è dunque punto di partenza e fonte della spiritualità dei fidanzati e degli sposi.

PERCORSO PER CRESIMANDI
La nostra Parrocchia organizza un Percorso di preparazione al Sacramento della Confermazione per giovani e adulti, che permetta loro di riscoprire un “mondo” che ormai sembrerebbe lontano, di ricominciare uno stile di vita abbandonato negli archivi dell’adolescenza, di riprendere la “via maestra” dopo aver seguito percorsi personali, per ricevere la CRESIMA in vista, per alcuni, del prossimo matrimonio.
Il corso è rivolto a tutti coloro che hanno già compiuto 18 anni e non hanno ancora ricevuto questo Sacramento. È una preziosa occasione per scoprire, o riscoprire, un Padre che ci ama. Il suo obiettivo non è solo informazione religiosa, ma offrire con semplicità motivazioni per riprendere in mano la propria vita di credenti ed orientarla verso Dio.
Il Percorso ha inizio nella seconda metà di gennaio e si tiene ogni giovedì alle ore 19:00.