Il passato della parrocchia

La fondazione prese l’avvio dalla volontà decisa di P. Pacifico Di Petta di Colle d’Anchise, che nel 1942 fece costruire una cappella dedicata a S.Antonio, nelle vicinanze di dove una volta sorgeva il convento di S.Maria delle Grazie (ora ospedale “A. Cardarelli” vecchio).

Il 24maggio 1942 il vescovo Monsignor Secondo Bologna benedisse la chiesetta e disse: “Siamo in tempodi guerra, mi auguro che questa chiesa sia la chiesa della pace”. Il Ministro provinciale aggiunse: “…É questa una primavera serafica apportatrice di copiosi frutti”.

La chiesetta sorgeva sola, in mezzo al verde e con il piccolo campanile in legno dava l’impressione di una chiesetta di missione. Nel 1946 fu posta la prima pietra della chiesa inferiore. Il 4 giugno 1949, la costruzione era compiuta, con le elemosine dei fedeli di Campobasso. I lavori del convento vennero portati a termine nel 1956. Dal 1962 al 1963 venne costruita la chiesa superiore che accoglie sulla facciata e all’interno opere d’arte contemporanea, un meraviglioso organo, l’altare e il tabernacolo in marmo bianco.